lunedì 3 novembre 2014

Azzurro





Nel tuo azzurro 
io mi perdo, 
lasciando appassire
la scia del mio dolore...

Mentre tu mi baci l'anima,
assorbendone il sale,
io torno a vivere di te.

Nel rosso di questo autunno
d'immagini artefatte,
m'abbandono... 
e scivolo lentamente
nel calore tuo azzurro.










1 commento:

Oggi

Stanca primavera senza luce né ombre, rispecchi la mente malata di una società liquida ormai alla deriva. Le azioni hanno lasciato il po...