venerdì 24 giugno 2011

la mia mano......dedicata al più grande amore della mia vita, Noemi



Biondi capelli di miele si confondono con il sole che illumina il tuo sguardo...

Tu sulla soglia della vita con passi veloci cerchi di bruciare le tappe, muovendo gli occhi con infantile curiosità tenti di aprire la porta al domani. 

Dolcemente sorridi pensando che tutto sia solo colore, mentre vedi vecchio e opaco tutto ciò che non ti diverte. Piccola donna che ti stanchi presto di ogni cosa e cerchi di arrivare al succo della vita senza assaporarne il gusto...

Tu, infantile e giocosa t'inoltri nel percorso del domani senza titubanze, senza timidezza ma sottolineando a gran voce che il futuro è di diritto tuo e nessuno può cercare di affiancarti per superarti.

Tutto è tuo anche l'infanzia che lascia pian piano il posto a due occhi di fanciulla ...

e mentre io ti guardo diventare lentamente una donna non ti lascio la mano che sarà sempre per te la carezza di chi ti ha abbracciato stanca all'inizio della tua vita....una mano che cercherà di sorreggerti ogni volta che inciamperai, che ti asciugherà le lacrime quando qualcuno ti farà piangere, una mano che ti ha stretta a sè quando eri piccola cullandoti e che ora cerca di condurti su terreni sicuri cercando di facilitarti il percorso....

e tu, come ogni essere umano, nella tua vita avrai momenti felici, talvolta difficili, dovrai superare percorsi tortuosi e laghi immensi di cui non riuscirai a volte a vederne la fine....e in questi casi, amore, aggrappati forte alla mia mano che mai cederà e sarà per te un appiglio...

e quando il tuo percorso sarà facile e pianeggiante io sarò nell'ombra se avrai bisongo di me e ancora una volta la mia mano sarà li per continuare insieme il cammino.....

E mentre il nostro intreccio di mani e di cuore non finirà mai...sarò io a chiedere a te di stringermi la mano quando il nostro percorso insieme sarà al termine..sicura che l'impronta della mia mano rimarrà sulla tua pelle per sempre e che riuscirai a diventare una magnifica donna anche grazie alla mia mano.....

Nessun commento:

Posta un commento

Oggi

Stanca primavera senza luce né ombre, rispecchi la mente malata di una società liquida ormai alla deriva. Le azioni hanno lasciato il po...