lunedì 30 maggio 2011

Respiro d'Italia

     Oggi il mio paese ha dimostrato di sapersi costruire il futuro. 
Ha espresso in toni chiari e forti da Nord a Sud che il desiderio di respirare aria nuova e speriamo pulita è desiderio e speranza di tutti...
     
      Io oggi, nella piccola piazza della mia città...ho sentito il cuore di una cittadinanza battere di una pulsione nuova. Ho visto non uno schieramento vincere come di norma accade durante ogni elezione ma ho visto la speranza della rinascita.



      La rinascita dell'Italia vera: L'Italia fatta di persone che lavorano, che non basano la propria vita su bustarelle, clientelismi e mafiosità. 
     Ho visto l'Italia dell'operaio, del tranviere, del commerciante, dell'impiegato e del professionista. L'italia che ama la costituzione, la nostra bellissima costituzione e la rispetta conoscendone i principi su cui essa è costituita.. L'italia che  ama la bandiera che la rappresenta e rispetta il sangue che è stato versato per costruirla. L'italia stufa dei compromessi, delle mangerie, delle commercializzazioni sessuali. L'Italia stanca di parole, di finzioni, di plastica e di bunga bunga. Oggi il mio paese ha dimostrato a tutti che è viva e che non sarà affossata dall'autorità del denaro. . ed ha dimostrato che il sesso non deve essere la merce di scambio per una poltrona. L'Italia di oggi fremeva di un cuore vero ed è quest'Italia che io voglio regalare a mia figlia....un' Italia in cui la libertà, la democrazia, la comunione sia la base del tricolore che ci rappresenta.

Nessun commento:

Posta un commento

Oggi

Stanca primavera senza luce né ombre, rispecchi la mente malata di una società liquida ormai alla deriva. Le azioni hanno lasciato il po...