domenica 27 marzo 2011

la tua musica




come una nota musicale,

la vita è cadenzata dal calore che il suono produce nel cuore, nella testa....

la vita è come una melodia....

può essere un breve componimento o un scrittura lunga ma è per ognuno unica, vibra a volte con note alte....
a volte è continua ripetizione...note gravi riempiono l'aria del tuo percorso diventando veloci, ed elevandosi in sintonia....

chiudi gli occhi e ascolta...

chiudi gli occhi e ascolta....

sentirai un'orchestra che è solo tua, che sei tu a dirigere, di cui sei tu a scrivere e a voltar le pagine del pentagramma, sei tu il genio nascosto di ali musicali che riescono a volare,...

Non ci sarà altra composizione come la tua, sei unico e la tua originalità farà di te un compositore immenso e mentre ti ascolti dirigere....ricorda di voltare le pagine e lasciar suonare la tua orchestra senza fermare mai il vibrare acuto del violino, la melodia del pianoforte che accompagna una dolce arpa....

e le note le vedrai adirittura danzare, creare immagni persone e amori fatti di suono....

Non esisterà mai una musica più intensa della tua, perchè solo tu l'hai potuta scrivere e  mentre ascolti con orecchio attento le note...forse vedrai anche la tua anima danzare....

a tal punto capirai che il tuo suono è arrivato fino al cielo e non saranno le lacrime di un angelo a cadere ma la neve che lentamente sei riuscito a far sciogliere dai ghiacciai che hai incontrato nella tua vita e in cui ha saputo creare emozioni con le tue note.....

facendoli pian piano sciogliere.


Nessun commento:

Posta un commento

Oggi

Stanca primavera senza luce né ombre, rispecchi la mente malata di una società liquida ormai alla deriva. Le azioni hanno lasciato il po...