domenica 13 febbraio 2011

attenti a Cupido


E' tornato il solito casinista, Cupido con le sue 
frecce. E' piu' confuso del solito, possibile che sia così difficile trafiggere due cuori ? e dire che fa questo lavoro fin dai tempi antichi. Gli Dei sono tutti strampalati ma questo io credo beva, altrochè Bacco, questo beve davvero..non fuma, non credo, ma sarebbe così semplice..un uomo una donna che si piacciono e spara la freccia!......invece a una piace uno ma a questo piace un'altra che non se lo fila proprio....ma dico è modo di lanciare le frecce???? miseria quanti pasticci.....uomini che vengono colpiti; altri uomini che prendono freccette...uomo con uomo, donna con donna, vecchio con ragazza, ragazza con vecchio....ragazze con vecchio politico facoltoso, giornalista vecchio con ragazze giovani, è impressionante gli errori che fa Cupido.....e tutto in nome dell'amore....e allora w l'amore per chi ci crede, w l'amore per i fiorai, i commercianti, i gioiellieri, w l'amore per le canzoni, w l'amore per chi è in coppia, w l'amore per chi non lo è più...w l'amore per chi si aspetta un regalo e forse riceverà un sms, w l'amore per chi festeggerà da solo seduto su un divano ad aspettare che un telefono suoni, w l'amore per gli uomini impegnati che si scordano che è San Valentino...w l'amore per chi dice che non gli importa nulla e affoga il dispiacere nelle frasi.....di chi non se ne importa. Passerà questa giornata, Cupido tornerà sull'Olimpo e noi comuni mortali mangeremo l'ultimo cioccolatino dal pacchettino a forma di cuore ricevuto e sentiremo il dolce del cioccolato, l'amaro del liquore




3 commenti:

  1. Hai sempre delle chiusure ad effetto che mi lasciano ammirato...
    la tua vena ironica è fertile e piacevole.
    Un'altra bella lettura

    RispondiElimina
  2. ......RICORDI PREVERT.......
    Chiara è sempre una sorpresa piacevole poterti incontrare e leggerti quotidianamente su queste pagine. Anche oggi riesci a stimolare pensieri altrimenti sopiti da anni.
    E' vero le tue affermazioni su una festa ormai consumistica, per noi che ormai abbiamo il "cuore coperto di peli", ma è bello ritornar con la mente a 35/36 anni indietro , quando uno sguardo della tua fiamma ti faceva trasalire...."Mi ha guardato, forse gli piaccio....è bellissima !!!" o quando il primo goffo bacio ti faceva battere il cuore forte forte e toglieva il fiato, e ti sembrava di volare. Ora la mente proietta nel futuro tra 4/5 anni quando le nostre esperienze toccheranno a NOEMI, e diventerà misteriosa, e non sarà possibile parlargli.....E' bello pensare a ciò, per cui ti grido : W SAN VALENTINO !!!! Ti dedico pertanto questa poesia

    I ragazzi che si amano

    I ragazzi che si amano si baciano in piedi
    Contro le porte della notte
    E i passanti che passano li segnano a dito
    Ma i ragazzi che si amano
    Non ci sono per nessuno
    Ed è la loro ombra soltanto
    Che trema nella notte
    Stimolando la rabbia dei passanti
    La loro rabbia il loro disprezzo le risa la loro invidia
    I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno
    Essi sono altrove molto più lontano della notte
    Molto più in alto del giorno
    Nell'abbagliante splendore del loro primo amore.

    RispondiElimina
  3. Cupido? un essere ignobile che crea solo ferite , lacerazioni , le sue frecce cosi appuntite non danno tregua colpiscono e uccidono.
    San Valentino una festa da abolire .. a chi serve ? a me, a te, a lui a chi? L'Amore va rispettato sempre in ogni momento in ogni istante , ogni giorno .....Cupido fa parte di San Valentino .... noi comuni mortali ...No.
    Cmq al di la' delle considerazioni personali un bel Post ..... di Giuseppe ......e un Brava a Chiara per il modo in cui scrivi, semplice e pieno di eleganza interiore.

    RispondiElimina

Oggi

Stanca primavera senza luce né ombre, rispecchi la mente malata di una società liquida ormai alla deriva. Le azioni hanno lasciato il po...